TARGET2

TARGET2 è il sistema di pagamenti in vigore per il sistema bancario dell’eurozona a partire dal 2007. Per comprendere cosa ciò significhi, come esso funzioni e che problematiche esso comporti per l’eurexit, è necessario conoscere alcuni fatti generali sui sistemi bancari ed i sistemi di pagamento.

Cos’è un sistema di pagamento interbancario e a che cosa serve

In ogni sistema bancario (corrispondente, grossomodo, ad un sistema monetario), le banche compiono continuamente transazioni tra di esse. Se per esempio voi fate un bonifico ad una persona, la vostra banca trasmetterà un pagamento alla banca della vostra controparte; se fate un pagamento con una carta di credito, avverrà una simile operazione.

Ovviamente ogni tale operazione necessita di un effettivo sistema con le quali le banche si “scambino il denaro”; un tale sistema è ciò che chiamiamo sistema di pagamento interbancario (d’ora in poi parleremo semplicemente di “sistema di pagamento”, lasciando per inteso che ci si riferisce solo a pagamenti interbancari).

Ogni singola operazione di questo tipo viene chiamata regolamento; il termine inglese corrispondente, che ritroveremo successivamente, è settlement.

L’evoluzione dei sistemi di pagamento

Il sistema tradizionale

Tradizionalmente, in mancanza di strumenti tecnologici dei quali oggi disponiamo, queste operazioni venivano “raggruppate” assieme e “regolate” ad una certa distanza temporale dalla loro effettiva esecuzione. La data nelle quali avvenivano questi regolamenti, detta data di regolamento era di norma fissata a distanza di uno, due o più giorni dalla data dell’effettiva operazione. Inoltre, dal momento che ogni banca compiva e riceveva pagamenti nei confronti delle altre banche, il regolamento era calcolato sul netto dei reciproci pagamenti.

Dal momento che tipicamente la contabilizzazione era compiuta manualmente, questo sistema permetteva di contenere la possibilità di errori e di semplificare la contabilità.

I RTGS

Con l’avvento di Internet e dei sistemi informatici, viene meno la necessità di raggruppare e posticipare i regolamenti; diventa infatti possibile compiere ogni regolamento in tempo reale (cioè esattamente quando un pagamento avviene) e di regolare ogni pagamento singolarmente, senza necessità di raggrupparne diversi (dunque ogni regolamento avviene sul lordo di un pagamento). Un sistema di questo tipo è detto RTGS (dall’inglese Real-Time Gross Settlement System = Sistema di regolamento lordo in tempo reale.
Come probabilmente avrete intuito, TARGET2 è un RTGS.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...